Pannelli solari e risparmio energetico

Il tema del risparmio energetico  è sempre più diffuse in  tante famiglie . Sono chiamati in causa non solo  condizionatori d’aria per l’estate ma anche  tutti quegli strumenti di uso quotidiano, che ci servono ogni giorno come phon , rasoi, frullatori ecc.

Anche per questo i consumi eletrici lievitano e per avere una fonte energetica alternativa e risparmiare oggi si può pensare di installare sul tetto di casa i pannelli fotovoltaici .

E’ possibile trasformare con questi struemnti infatti la luce solare in energia grazie a una tecnologia che era nata per usi spaziali,e oggi è divenuta di utilizzo comune.

Produrre celle fotovoltaiche è un processo  costoso, poiché la lavorazione   richiede l’uso di materie purissime.

Per questo ancora oggi,  questa tecnologia è ancora contenuta, anche se, negli ultimi anni, c’è stato un grande incremento sopratutto per l’impiego dei pannelli solari e degli incentivi ad essi collegati e non solo in aeree dove magari manca una rete elettrica, ma anche nelle città  industrializzate.

Negli ultmi anni,  la tecnologia di tali supporti è ulteriormente progredita, portando i rendimenti  a livelli migliori anche per usi domestici o industriali, con costi  accettabili per un impiego più  diffuso.

anche nelle case in legno si possono applicare sul tetto questo tipo di pannelli ottimizzando ancora di più la cacapcità di queste abitzioni di rendere un risparmio energetico alto.

Si può invcentivare questo utilizzo attraverso un’autoproduzione a esclusivo uso di un edificio, non connesso a una rete   elettrica oppure prevedere un’integrazione  con la rete elettrica nazionale, nel caso di costruzioni ad essa allacciate, con una sorta di scambio di energia elettrica tra i produttori.
In questi pannelli solari l’energia elettrica  viene accumulata in batterie  nell’arco delle ventriquattr’ore.
Il caso degli impianti connessi alla rete nazionale rende il bilancio molto positivo per l’utente.

Questa voce è stata pubblicata in Case, casette legno. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento