Pensare seriamente ad una casa in legno

Tutti noi dovremmo seriamente pensare ad andare a vivere in case in legno perché respirare aria salubre prodotta da un materiale vivo non può far altro che bene alla nostra salute.
La realtà è conosciuta ed apprezzata in Europa e anche l’Italia si sta preparando a vivere un florido periodo tutto all’insegna delle strutture in legno che sarebbero un vero toccasana in termini di ecosostenibilità.
Il mondo in cui viviamo è un ambiente che l’uomo sporca ben 5 volte in più con la costruzione in abitazioni convenzionali.
Purtroppo non è solo questo l’unico fattore che contribuisce a rovinare il mondo che ci circonda e tutte le altre brutture provocate dagli esseri umani, volgono ad arrecare ingenti danni al nostro pianeta.
Sarebbe un’ottima soluzione se noi tutti ci convincessimo che abitare tra mura domestiche in legno è il primo passo da affrontare per correre incontro ad un traguardo certamente arduo ma non impossibile.

Il materiale ecosostenibile per eccellenza

Il legno è il materiale che si ‘autoriproduce’ e non vengono sprecate energie inutili per costruire le abitazioni in legno.
Le foreste dove esso viene reperito sono gestite responsabilmente ed assicurano lavoro alle popolazioni locali.
Mentre un albero si riproduce dopo pochi anni, l’acciaio ed il carbone per esempio, impiegano decenni e molto dispendio di energia per essere riprodotti e lavorati.
Purtroppo, l’edilizia tradizionale non si basa sull’ecosostenibilità ed i materiali che si utilizzano sono differenti da quelli usati per realizzare case in legno.
Il mondo andrà sicuramente a rotoli se si continua di questo passo ma fortunatamente la nuova generazione di tecnici è molto ottimista e prevede un boom di costruzioni di abitazioni ecologiche proprio come è avvenuto per le casette da giardino.
Il paragone può apparire troppo discrepante ma la realtà è diversa.
Una casetta da giardino un tempo era solo un piccolo vezzo per decorare le aree esterne, mentre oggi si è compreso che è utile non solo per contenere gli attrezzi e mantenere in ordine il giardino ma anche per viverci per brevi periodi.

Investire in case di legno

Un investimento con un’abitazione in legno è sinonimo di un bene di immenso valore che con il trascorrere degli anni, diventerà ancora più prezioso.
E’ un investimento sicuramente fuori dal comune ma che darà i suoi frutti dopo qualche tempo e precisamente quando la gente comincerà ad apprezzare il risparmio di cui si usufruisce vivendo in un’abitazione ecologica dalla A alla Z.
Scegliere di vivere in case in legno è un segno di forte responsabilità perché è giusto che i nostri figli abbiano un futuro migliore e vengano educati al mondo più pulito.
Le case in legno sono quanto di meglio la bioedilizia potesse offrirci e sono una vera e propria sicurezza per in nostri bimbi, uomini del futuro che senza nessuna educazione in merito, continuerebbero involontariamente a distruggere l’ambiente.
Le case in legno sono speciali e sono una valida alternative a quelle realizzate in calcestruzzo nella versione economica, che producono solo inquinamento atmosferico, rifiuti e consumano risorse non rinnovabili presenti in natura.

Questa voce è stata pubblicata in Case, casette legno. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento