Proteggere il legno della nostra casetta e regalargli un colorito lucido e vivace con l’impregnante

Chi possiede una casetta in legno, sa bene di come non richieda assolutamente grande manutenzione, ma anzi, sia uno dei prodotti “meno esigenti” di tutto il settore dell’arredo.

Al contempo però, anche i meno esperti sanno che tutti i materiali hanno una durata, e certamente il legno, non è immune a fattori quali pioggia, umidità e persino i semplici raggi solari (U.V.).

Non trascuriamo pertanto la nostra casetta in legno, già di per sé poco pretenziosa, e proteggiamola da usura e intemperie.
La casetta in legno è un prodotto discreto, non ci richiede la sua attenzione “urlando”, ma ha comunque bisogno di noi.
E per proteggerla, basta un unico eccellente prodotto, ovvero l’impregnante per legno.

L’impregnante è una sorta di solvente, che applicato e “cosparso” sulle pareti della nostra casa in legno come fosse pittura, ci consentirà di avere diversi benefici.

Innanzitutto ci regala un effetto estetico molto gradevole, ovvero il legno apparirà nettamente più lucido.
Come una vernice, con la differenza che questo prodotto è studiato appositamente per il legno, ed è traspirante: con il tempo, non “sfoglierà”.

La sua funzione principale è comunque quella di protezione: raggi U.V., pioggia, muffa ed umidità non saranno più un timore per il nostro legno, che rimarrà sempre lucido e brillante.

L’applicazione è davvero semplice: come abbiamo detto in precedenza, basta applicarla uniformante su tutto il legno, come fosse pittura.
Di rapida asciugatura, è studiata sia per l’interno che per l’esterno, e non rilascia odori sgradevoli (né tantomeno sostanze nocive).

Questa voce è stata pubblicata in Case, casette legno. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento