Quali fondamenta per una casetta in legno da giardino?

Costruire una casetta in giardino per vari utilizzi

Lavori spesso in giardino? Ricevi spesso visite? Hai bisogno di privacy? Un capanno da giardino o una casetta di legno è una soluzione facile per un buon tuttofare e può espandere la tua casa e potrai avere una stanza libera a casa tua da utilizzare come:

Una stanza adiacente. Ad esempio: se sei un imprenditore, puoi ricevere clienti.
Un luogo di relax. Se vuoi isolarti in un posto tranquillo per un pisolino o per leggere un buon libro.
Una pool house per conservare tutta la tua attività in piscina.
Un rifugio in legno
Un rifugio per i tuoi animali
Una stanza per fare bricolage

Per ottenere questo tipo di costruzione leggera, esistono diversi canali di approvvigionamento, è possibile acquistarlo in kit o farlo su misura. Il tipo di risultato dipenderà dal budget che hai definito.

Per avere il tuo rifugio nel tuo giardino, avrai bisogno di un supporto … Per ottenere una costruzione solida e piana, devi iniziare a pensare alle fondamenta. La sua stabilità e aspettativa di vita dipenderanno in gran parte dalle basi.

Fondamenta in cemento

Puoi scegliere di versare una lastra di cemento che formerà direttamente il pavimento della tua casetta da giardino. In questo tipo di lavoro, avrai bisogno di:

scaver il terreno di diverse decine di centimetri,
Stabilizzare il terreno
Depositare una cassaforma in legno e una rete metallica in modo da armare la lastra
Versare il cemento

Un altro metodo ben noto è quello di creare blocchi di fondazione o traversini in calcestruzzo, in entrambi i casi, dovrai scavare il terreno dove avrai le borchie e realizzare i blocchi di cemento.
In ogni caso, anche se il calcestruzzo è stato provato, rimane un’operazione pesante e noiosa.

Fondamenta senza cemento

Esiste una soluzione alternativa per creare fondamenta senza cemento. Il produttore Hapax ha progettato il fondotinta Hapax Rock che si avvita direttamente nel terreno e sostituisce il calcestruzzo. È un sistema collaudato che soddisfa i requisiti di costruzione ed è di una facilità sconcertante. 6 minuti sono sufficienti per avvitare il perno nel terreno. Basta preforare il pavimento con una torretta nella posizione desiderata, quindi avvitare la calza con il cacciavite e infine regolare la testa regolabile ad altezze definite. In questo modo la tua costruzione in legno non sarà in contatto con il terreno e il rischio di marciume è limitato.

Questa voce è stata pubblicata in casette legno e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento